Faouzi Ghoulam sigla un gol di pregevole fattura, ma fuori dal campo. Da quanto riferito dall’Equipe, il terzino algerino si è reso protagonista di un bellissimo gesto di solidarietà nel quartiere di Sant-Etienne. Il quotidiano francese ci informa che ha acquistato ed inviato in Francia l’attrezzatura necessaria a far giocare i duecento tesserati del Montreynaud 42, una squadra di calcio di Saint-Etienne. I kit completi saranno per i duecento tesserati, in modo che possano svolgere regolarmente la stagione agonistica: 3 tute, 1 maglia, 1 pantaloncino, 1 giacca a vento, 1 piumino, 1 T-shirt, 1 polo, 1 borsa sportiva grande, 1 zaino, 1 paio di calzini, 1 paio di guanti e 1 berretto. La consegna dei duecento kit avverrà sabato 10 ottobre a Montreynaud, un quartiere che si affaccia sullo stadio Geoffroy-Guichard. Parteciperà anche il sindaco di Saint-Etienne, tutti i componenti della squadra e il padre di Ghoulam. Ghoulam, invece, rimarrà a Napoli, fermo ai box dall’isolamento domiciliare a causa del Covid-19.

Antonio Treviglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.