Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, dopo il k.o. interno rimediato per mano del Napoli è intervenuto al microfono di Dazn: “Sono orgoglioso dei miei, la mentalità è giusta e la squadra non ha mai mollato, giocando gli ultimi 6 minuti dentro l’area di rigore del Napoli. Oggi è stato un grande Benevento, i ragazzi avrebbero meritato il pari contro una squadra che può permettersi di inserire dalla panchina giocatori del calibro di Petagna e Politano. Sono molto felice. Dispiace perché avremmo meritato un pareggio e sarebbe stata davvero un’impresa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.