Gian Piero Gaseprini è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita di domani contro il temibile Ajax.

CHE PARTITA SI ASPETTA?

Una partita diversa rispetto a quella di sabato. La Samp si chiude, l’Ajax attacca a pieno organico. Dobbiamo contrastare la loro forza d’urto. Sarà una gara aperta“.

PRIMA VOLTA A BERGAMO

Da parte mia non avrei mai pensato di giocare la seconda Champions di fila senza pubblico. Giocare nel nostro stadio è una grande soddisfazione, peccato non ci siano i tifosi“.

ASPETTI SIMILI E DIFFERENTI TRA LE DUE SQUADRE?

Dal punto di vista tattico cambiano molte cose. L’Ajax risulta un modello, in Champions sperimentano meno. Sono una linea guida da seguire in questa competizione“.

ASSENZA DE ROON PESANTE

Sicuramente ma abbiamo già giocato senza di lui

COME SI REAGISCE AD UNA SCONFITTA?

Si reagisce pensando alla gara successiva e sfruttando gli errori commessi per imparare qualcosa. Nel calcio si vince e si perde

COSA VUOL DIRE VINCERE 13-0?

Che si è una squadra forte. Ho visto la partita, così come quella contro il Liverpool. Loro sono in forma, stanno bene. Dobbiamo stare attenti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.