Il Covid stoppa ancora il calcio. A farne le spese è l’Ucraina, con 8 positivi. La Federcalcio ucraina ha comunicato che la UEFA ha deciso di annullare la sfida contro la Svizzera, originariamente in programma stasera “a causa della decisione del Dipartimento della Salute del Cantone di Lucerna di mettere in quarantena l’intera delegazione della squadra nazionale ucraina”. La Federazione precisa: “Si noti che UEFA e le due Federazioni erano pronte per disputare la partita, ma il divieto imposto dalle autorità locali cancella ogni speranza”. La decisione sull’eventuale recupero della partita sarà presa dalla UEFA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *