Arriva nel miglior momento per entrambe uno dei derby campani di serie C girone C, quello tra Casertana ed Avellino. Il team di Mister Braglia sta macinando vittorie e numeri da record, al secondo posto in classifica superando anche il Bari, seppur a debita distanza dalla vetta di dominio della Ternana. Subito i lupi hanno ripreso la preparazione, cercando  di mantenere alta l’attenzione sulla prossima gara.

Dicevamo, numeri da record per L’Avellino, che in nove partite ha subito solo due goal, tutti in trasferta. Un lavoro certosino della difesa che non subisce goal in casa da 540 minuti, dalla gara contro la Ternana del 13 dicembre, confermandosi la terza migliore difesa del campionato con appena 21 goal subiti. Anche l’attacco gode di un ottimo momento di forma, con Fella e Maniero  in crescendo. Contro la Casertana, Braglia dovrebbe schierare la formazione tipo: Aloi e D’Angelo dovrebbero tornare titolari  a centrocampo con l’ex di turno, Carriero. Da valutare Silvestri, affaticato dopo la gara di mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.