Una scelta nostalgica, che riunisce un grandissimo campione, oggi ottimo tecnico, con uno dei club più affascinanti e blasonati in Italia. Il Brescia ha scelto il suo allenatore: è Filippo Inzaghi che ha lasciato il Benevento dopo un finale di stagione da harakiri che è costata la serie B ai sanniti.

“Inizia una nuova avventura per me e non posso che essere felice ed orgoglioso di entrare a far parte del Brescia. Ringrazio il Presidente Massimo Cellino e il Direttore per questa opportunità e per aver mostrato fin da subito grande interesse e fiducia nei miei confronti. Sono carico e darò tutto me stesso per ricambiarla e far sì che questa piazza, così importante e ricca di storia, possa essere orgogliosa di me, dei ragazzi e di tutto il Club. Forza Brescia”, le prime parole dell’allenatore ai canali ufficiali delle rondinelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.