Un pomeriggio da dimenticare quello di ieri in casa Avellino con i lupi che, tra le mura amiche e forti del pari in trasferta contro il Padova per 1-1, subiscono il ko di misura e salutano i playoff. Un grande rammarico per Carriero e soci, mai in partita e con tanti rimpianti.

Il progetto tattico irpino però non si esaurisce qui, come conferma nel day after il presidente Giovanni D’Agostino: “Leccarsi le ferite e ripartire subito, con la consapevolezza di essere finalmente un grandissimo club. C’è ancora tanto lavoro da fare. Siamo solo all’inizio di una fantastica storia d’amore. E l’amore si sa, è gioia e sofferenza. Forza lupi sempre. Grazie di cuore a tutti per l’intesa stagione e le bellissime parole che state spendendo pubblicamente e in privato nei nostri confronti. Vi sto leggendo e non posso far altro che emozionarmi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.