Parole d’amore quelle di Franck Kessie impegnato alle Olimpiadi di Tokyo con la sua costa d’Avorio e che promette amore al Milan, per un rapporto che sembra durerà ancora molto a lungo. In una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport, parla del futuro ed anche delle scelte di alcuni ex compagni che hanno deciso di cambiare casacca.

“Sono orgoglioso di aver scelto questo club e non è mia intenzione andare via. Anzi, voglio restare per sempre. I tifosi devono stare tranquilli, io mantengo sempre la parola, dovrebbero conoscermi. Adesso sono qui a Tokyo per ottenere qualcosa d’importante con il mio Paese, ma appena finita l’Olimpiade torno a Milano e sistemiamo tutto. Non ci saranno problemi. Se ho sentito la società? Certo, abbiamo una chat e ci scriviamo in continuazione con Paolo Maldini e Frederic Massara, conoscono alla perfezione il mio pensiero. L’addio di Calhanoglu e Donnarumma? Mi dispiace, abbiamo condiviso una parte importante della nostra vita. E poi Gigio è in questo momento il portiere più forte al mondo. Ma io non posso entrare nelle decisioni di altre persone, comando solo per me. Mi dispiace molto, ma sono arrivati nuovi giocatori importanti, da Milan”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *