Oggi (4/11) l’Italia dei guantoni si è fatta valere in occasione delle Semifinali dei Mondiali Elite Maschili 2021, che sono in corso sul ring della Stark Arena di Belgrado (FINALI 5-6/11).

Due gli Azzurri sul Ring:

SEMIFINALI 4/11

75 Kg Cavallaro vs Hernandez 0-5

92 Kg Mouhiidine vs Reyes SPA 4-1

Un grandissimo Salvatore Cavallaro ha perso nella Semifinale dei 75 Kg contro il quotatissimo cubano Hernandez, che ha conquistato l’accesso  alla Finalissima di domani 5/11. Il boxer siciliano, comunque, riporta a casa uno splendido bronzo iridato.

Uno straordinario Aziz Abbes Mouhiidine ha annichilito lo spagnolo Reyes battendolo per 4 a 1 e conquistando la finale di 92 Kg, in cui il 6 novembre sfiderà il fortissimo Cubano La Cruz. 

“Il bronzo di Cavallaro e l’argento di Abbes, che potrebbe colorarsi d’oro, – commenta il Vicepresidente FPI e Team Leader Fabrizio Baldantoni – , per il Consiglio Federale e per tutta la FPI sono la conferma di aver operato delle scelte giuste ed il punto di inizio di un lavoro che spero ci porterà vincenti ai prossimi Giochi Olimpici. Siamo partiti con una Squadra giovane, con alcuni elementi già rodati che tuttavia venivano da un periodo di inattività lungo, qualcuno anche da un infortunio come Cavallaro, con l’idea di partecipare al meglio e lo abbiamo fatto raggiungendo ottimi risultati e facendo una bellissima figura. E non è finita, siamo ancora in gara”. 

“Sono contentissimo – queste le parole dell’Head Coach Emanuele Renzini  – del percorso di Cavallaro, che si è presentato ai Mondiali dopo una delicata operazione al braccio sinistro. Sarei stato felice anche se avesse fatto solo due match, invece ne ha disputati cinque, conquistando uno splendido bronzo. Ha disputato un ottimo match anche oggi di fronte al probabile Campione del Mondo che, a mio avviso, non ha vinto così nettamente come dice il verdetto. Emozione unica quella che ci ha regalato Mouhiidine, atleta di grande valore che darà il massimo anche nella Finale “.

“Ringrazio tutti coloro che mi hanno seguito e che hanno fatto il tifo per me – questo è il commento dell’azzurro Mouhiidine – in primis la mia famiglia, mia madre e mio padre che mi guarda dal cielo, la mia fidanzata, i tecnici e tutta la Squadra. Sono più che soddisfatto di questo incontro e soprattutto di aver portato l’Italia in Finale su un palcoscenico così importante. Ogni volta che combatto mi focalizzo su un obiettivo e questa volta, insieme al Team, abbiamo scalato una montagna grandissima. Ora il passo successivo è quello di arrivare alla vetta e ci proveremo!”. 


MEDAGLIE ITABOXING BELGRADO 2021:

BRONZO: 75 Kg Salvatore Cavallaro


26 ottobre
16 – 51kg Serra vs Rahmani FC1WO
32- 63.5 Malanga vs McCarthy IRL 5-0
32- 75kg Cavallaro vs Embulayev Fin 5-0
32 – 92kg Mouhiidine vs Manasyan Arm 5-0

27 ottobre
16- 48kg Cordella vs Yeghikyan Arm 0-3


28 ottobre
16- 57kg Di Serio vs Do Nascimento Bra 1-4
16- 67kg Mangiacapre vs Baatarsukh Mgl 0-5


29 ottobre
16- 54kg Cappai vs Tsuboi JPN 0-5
16- 60kg Spada vs Aliyev Aze 0-5
16- 71kg Faraoni vs Bartee-El USA 0-5
16° 92 Kg – Mouhiidine vs Filpi CRO 5-0

30 ottobre
16- 80kg Fiori vs Aslonov Uzb 1-416 – 63.5 Kg Malanga vs Viafara COL 4-1

16 – 75 Kg Cavallaro vs Samadurau BLR 5-0

31 Ottobre

8° 92 Kg – Mouhiidine vs Castillo Torres ECU 5-0

1 Novembre

8° 51 Kg Serra vs Da Silva BRA 5-0
8° 75 Kg Cavallaro vs Fendero FRA 5-0
8° 63.5 Kg Malanga vs Bachkov ARM 2-3


2 Novembre 

Quarti 92 Kg Mouhiidine vs Sanjeet IND 5-0
Quarti 75 Kg Cavallaro vs Rayis KAZ 3-2
Quarti 51 Kg Serra vs Hill USA 1-4

4 Novembre

75 Kg Cavallaro vs Hernandez CUB 0-5
92 Kg Mouhiidine vs Reyes SPA 4-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.