La Juventus saluta ufficialmente anche Federico Bernardeschi, in scadenza di contratto oggi. Il club bianconero gli ha dedicato un lungo post sui social.

Le strade della Juventus e di Bernardeschi si separano dopo cinque stagioni insieme. Grazie di tutto, Berna” “Le strade si dividono dopo aver vinto insieme 3 Scudetti, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe italiane. Campione d’Europa con l’Italia nell’estate scorsa, Federico lascia i nostri colori senza aver mai fatto mancare impegno e serietà e lo dimostrano anche i numeri: in tutte le annate trascorse a Torino ha sempre totalizzato almeno 30 presenze, tenendo in considerazione tutte le competizioni. Un dato semplice che dimostra, però, quanto la sua duttilità sia stata un valore aggiunto importante. Scendendo più nel dettaglio: sono 183 le sue presenze complessive con la Juventus, arricchite da 12 reti e 20 assist, per un totale di 8735 minuti giocati in questi cinque anni. Da quando è arrivato, dalla stagione 2017/18 in avanti, Federico ha disputato 134 partite di Serie A: tra i giocatori di movimento bianconeri ne contano di più, nel periodo, solo Cuadrado (135), Alex Sandro (140) e Dybala (145). Oggi si chiude un lungo capitolo scritto insieme e, come sempre accade in questi casi, noi ti ringraziamo, Federico, e ti auguriamo buona fortuna per il futuro“.

Ma le lacrime per un addio inaspettato lasciano subito spazio alla voglia di futuro: tante le squadre che in queste settimane hanno dimostrato un reale interessamento. Tra queste anche il Napoli, che potrebbe accoglierlo a braccia aperte dopo l’addio di Insigne e molto probabilmente anche quello di Mertens, anch’egli in scadenza di contratto con gli azzurri proprio oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.