La Serie A femminile di pallavolo pronta a ripartire: un ennesimo passo verso il ritorno alla normalità avverrà domenica 4 Ottobre quando il Pala Agnelli riaprirà le porte al pubblico in occasione del match tra Zanetti e Casalmaggiore. Ecco il comunicato della società bergamasca:

“Per il match con inizio alle 17, salvo modifiche delle attuali normative regionali e governative, sarà data precedenza d’ingresso con obbligo di prenotazione agli abbonati 2019-2020: ingresso omaggio per il risarcimento dei match inclusi nel pacchetto di abbonamento della passata stagione e non disputati a causa del blocco del Campionato durante il lockdown per l’epidemia da covid-19.

Gli abbonati stanno ricevendo comunicazione dalla segreteria del Volley Bergamo sulle modalità di utilizzo della tessera di abbonamento con l’invito a confermare la propria presenza entro le 12 di venerdì 2 ottobre. A partire dalle 14 di venerdì, verranno messi in vendita on line i biglietti disponibili fino al raggiungimento della capienza consentita. A causa delle normative anti-covid, non sarà prevista vendita nella biglietteria del Pala Agnelli: i tagliandi saranno disponibili esclusivamente sul circuito MidaTicket fino alle 17 di domenica 4 ottobre.

Sarà prevista la vendita di biglietto a prezzo unico, non numerato e non ridotto, al costo di 12 euro.

Al momento dell’ingresso al Pala Agnelli, dovrà essere consegnato al personale del Volley Bergamo il Modulo di Autodichiarazione covid-19, debitamente compilato e firmato (allegato e scaricabile di seguito). Sulle tribune sarà obbligatorio indossare mascherine protettive e sedere nelle postazioni indicate per il rispetto del distanziamento sociale.

Gli abbonati, che dovranno obbligatoriamente confermare la propria presenza per avere accesso, potranno contattare segreteria@volleybergamo.it per ogni eventuale chiarimento“.

Per la stagione 2020-2021 non sarà prevista campagna abbonamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.