Il rispetto dell’isolamento diventa un caso anche nella Juventus. In seguito alla positività di due membri dello staff, i bianconeri sono stati sottoposti all’isolamento fiduciario da sabato. Alcuni calciatori, non l’avrebbero rispettato per raggiungere le rispettive nazionali. L’Asl di Torino segnalerà alla Procura i calciatori bianconeri che, per l’azienda sanitaria, hanno violato l’isolamento per raggiungere le rispettive nazionali. “È stata la stessa società a segnalarci che alcuni calciatori avevano lasciato il luogo di isolamento e perciò noi notificheremo l’autorità competente, cioè la Procura, di quanto avvenuto“, ha dichiarato ad alcuni quotidiani Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino. Hanno lasciato il J Hotel per raggiungere le rispettive nazionali Bentancur, Cuadrado, Danilo, Dybala e Ronaldo, ma anche Buffon e Demiral, che sono tornati a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.