Andrea Iannone tra due giorni presenzierà al Tas di Losanna. Il pilota dell’Aprilia è stato condannato dopo il caso di positività al doping lo scorso 17 Dicembre. “Arriva il giorno più importante della mia vita. Sono certo della mia innocenza, non vedo l’ora di tornare in pista. Ho avuto tantissime offerte per altri ruoli, ma ho rifiutato tutto. Mi è stata tolta la vita con la decisione di sospendermi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.