E’ sempre più vicino il matrimonio tra Prime Video di Amazon e la Uefa Champions League. Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, il servizio streaming americano si sarebbe aggiudicato uno dei pacchetti messi all’asta dalla Uefa per trasmettere le partite di Champions League nel triennio 2021-24. Prime Video dovrebbe trasmettere la miglior partita del mercoledì sera: un pacchetto di 17 partite per stagione. Secondo le indiscrezioni l’offerta di Amazon è vicina agli 80 milioni di euro per stagione. Per gli altri pacchetti all’asta sarà necessario un rilancio da presentare il 15 ottobre: in gara ci sono anche SkyDazn e Mediaset, ma non la Rai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.