Il Napoli farà ricorso. Si passerà alla Corte sportiva d’Appello presieduta da Piero Sandulli. Il tutto, dopo il verdetto emesso dal Giudice Sportivo in merito alla vicenda Juventus-Napoli, che ha visto assegnata la vittoria per 3-0 a tavolino ai bianconeri e un punto di penalizzazione agli azzurri. Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, non si dovrà aspettare molto prima del processo di secondo grado, che potrebbe svolgersi entro un mese. Dopodiché ci sarebbe l’ultimo grado sportivo, con il Collegio di garanzia e soltanto in seguito sarebbe possibile ricorrere al Tar e alla giustizia amministrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.