Un derby scoppiettante e ricco di emozioni quello tra Bologna e Sassuolo. Il match delle 12.30 termina 3-4 in favore dei neroverdi che ribaltano il match nella ripresa. Ad aprire le marcature ci pensa Soriano ad inizio partita. Il pareggio è immediato e lo firma Berardi con un gran gol. I ritmi sono frenetici e a fine primo tempo ci pensa Svanberg a portare avanti i felsinei. Nella ripresa Orsolini sembra chiudere i giochi, sfruttando un grave errore di Locatelli. De Zerbi, però, non si arrende e rivoluziona la squadra. Djuricic prima e Caputo dopo trovano il 3-3. A regalare la rimonta ci pensa Tomiyasu che devia involontariamente un cross dalla sinistra nella propria porta. Grandi rimpianti in casa Bologna, che rimane a quota tre punti in quattro partite. Il Sassuolo vola a quota dieci, alle spalle del Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.