L’Atalanta ringrazia un super Muriel e torna a vincere dopo i due ko consecutivi delle ultime uscite in Serie A. L’attaccante orobico firma una doppietta nel primo tempo, poi Simy accorcia le distanze al 40’ riaprendo i giochi per il Crotone ma il risultato non cambia.

L’Atalanta domina nel primo tempo, mentre nel secondo la partita diventa più equilibrata e combattuta. Nerazzurri in campo senza Gosens, bloccato alla vigilia da un fastidio al polpaccio, e con un turnover obbligato dal calendario. Dopo le due sconfitte subite nelle ultime due uscite di campionato, l’Atalanta aveva la necessità di riprendere a fare punti e ci è riuscita. In classifica, in attesa delle altre, i nerazzurri sono secondi a quota 12, mentre il Crotone resta in fondo a quota 1.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; P. Pereira, Vulic, Zanellato, Benali, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa
ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Mojica; Malinovskyi, Gomez; Muriel. All. Gasperini
ARBITRO:
RETI:
26′ e 38 Muriel, 40′ Simy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.