Il Napoli non sfrutta una grande occasione e perde in casa col Sassuolo al San Paolo. Nonostante le tante occasioni da rete, gli azzurri non riescono a segnare e la gara termina 2-0 per i neroverdi.

Partono forte i ragazzi di Gattuso che sfiorano subito il gol con Mertens e Osimhen, Il Sassuolo attende e sviluppa una partita guardinga, predisposta alla fase difensiva. Nella ripresa gli uomini di De Zerbi trovano il vantaggio grazie ad un rigore di Locatelli per fallo di Di Lorenzo su Raspadori. Gli azzurri stentano a reagire nonostante l’ingresso di Petagna e gli attacchi sbattono sul muro difensivo del Sassuolo. In pieno recupero, al 95′, arriva anche il raddoppio ospite, che porta la firma di Lopez. Il Sassuolo vola al secondo posto con 14 punti, Napoli fermo a 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.