Senza offerte adeguate, Arkadiusz Milik è destinato a restare al Napoli almeno fino al termine della stagione. Questo è quanto riporta Il Mattino che racconta come il presidente De Laurentiis si sia irrigidito nei suoi confronti a causa della volontà di non rinnovare il contratto. Anche la rottura con il tecnico Gattuso è arrivata per questo motivo, con l’allenatore che si era messo posto al centro del dibattito nel ruolo di mediatore come fatto per Mertens, trovandosi però di fronte un vero e proprio muro di gomma eretto dall’attaccante polacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.