Il Giudice Sportivo di Serie B non ha ancora preso una decisione in merito alla sfida di sabato, fra Salernitana e Reggiana dove gli emiliani non si sono presentati in campo, a causa delle tante positività al Covid-19 che hanno colpito la rosa. Nel comunicato pubblicato sul sito della Lega B infatti la partita in questione risulta sub-iudice. Niente 3-0 a tavolino quindi per i campani, con il Giudice Sportivo che si riserva di decidere nei prossimi giorni in merito dopo un supplemento d’indagine. Il club emiliano punta a evitare la sconfitta a tavolino facendo leva sul comma 1 dell’articolo 55 delle NOIF (norme organizzative interne) che sancisce l’impossibilità di disputare una partita per “cause di forza maggiore”. La Reggiana si sra basando sul documento siglato dalla direttrice dell’ASL di Reggio Emilia, in cui viene invitata a mantenere le stesse misure di prevenzione adottate fino a quel momento per i casi di Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.