Il ritorno a Madrid di Achrah Hakimi non è stato di certo indimenticabile per l’esterno dell’Inter: il marocchino, è stato protagonista in negativo, con una prestazione deludente e ulteriormente macchiata dall’erroraccio che ha provocato il gol del momentaneo 1-0 di Benzema. A tutto ciò si sono aggiunti i pesanti insulti subiti da Sergio Ramos. A distanza di qualche giorno, grazie alle immagini delle telecamere di Movistar, monta la polemica per il “trattamento” riservato da Sergio Ramos ad Achraf Hakimi, esterno arrivato all’Inter proprio dai Blancos. Durante l’incontro, il marocchino, involato sulla destra cade in area di rigore ma l’arbitro lascia correre senza intervenire e senza riprendere il nerazzurro. Ad intervenire ci ha però pensato proprio Sergio Ramos, che ha invitato l’ex compagno a rialzarsi velocemente senza troppi convenevoli: “Buttati, put…. tua madre. Tirati su, caz…, strilli come un topo di fogna”. Un’interpretazione, quella dei colleghi spagnoli, che arriva dalla lettura del labiale del capitano del Real Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.