Il Napoli, dopo il ricorso respinto da parte della Corte d’Appello, ha tutta l’intenzione di proseguire la propria battaglia e andare avanti coi gradi di giudizio. Il prossimo passo sarà il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, ma in questo caso i tempi si allungheranno: una volta presentato il ricorso, infatti, per il giudizio del Coni occorrerebbero dai 30 ai 40 giorni. I passi successivi eventuali? La società di De Laurentiis, spiega il Corriere dello Sport, potrebbe far arrivare la questione anche davanti alla giustizia ordinaria. In questo caso, dopo l’eventuale rigetto da parte del Coni, toccherebbe esprimersi prima al TAR e poi al Consiglio di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.