Cristiano Ronaldo ieri contro Andorra è entrato all’intervallo e dopo tanti tentativi di segnare è riuscito nel suo intento. CR7, precisamente ha marcato di testa al minuto 85′ su grande assist di Mario Rui. Quella di ieri è la 102esima rete al servizio delle Quinas. Totale in carriera fanno 746, raggiungendo un mostro sacro come Puskas, tra i bomber di tutti i tempi. Il calciatore bianconero, con la maglia della sua nazionale ora è a sette realizzazioni dal leggendario record di Ali Daei, fatto tra il 1993 e il 2006: l’iraniano riuscì a segnare 109 gol in tutto. Una curiosità: in 168 partite giocate con la Selecao, è solo la quarta volta in cui CR7 inizia la partita dalla panchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.