A Valencia brilla la stella di Mir: il talento spagnolo vince il suo primo mondiale in Motogp grazie al settimo posto. Non basta la vittoria di Morbidelli per tenere aperta la corsa al titolo. Secondo conclude Miller, davanti ad Espargaro. Out Quartararo, ottavo Dovizioso. Rossi chiude con un anonimo dodicesimo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.