I piloti della MotoGP avranno la possibilità di scendere in pista il prossimo 7 ed 8 ottobre sulla pista di Portimao per familiarizzare con il tracciato prima del weekend ufficiale di gara di Le Mans; in Portogallo si correrà l’ultimo appuntamento stagionale per un ritorno dopo 8 anni. La pista, lunga 4592

metri con 15 curve, è ritenuta molto faticosa per i numerosi saliscendi e le curve cieche ed è ritenuto importante dai drivers di iniziare ad avere una buona familiarità.

Per affrontarla al meglio – scrive La Gazzetta dello Sport – i tester ufficiali verranno seguiti anche dai piloti che correranno su moto da strada. L’Aprilia farà scendere in pista Lorenzo Savadori e Bradley Smith, la Ducati Michele Pirro, la Honda Stefan Bradl, la Yamaha Jorge Lorenzo, la KTM Dani Pedrosa e la Suzuki Sylvain Guintoli. In sella alle moto da strada ci saranno Brad Binder, Pecco Bagnaia, Andrea Dovizioso, Pol Espargaro, Alex Marquez, Jack Miller, Joan Mir, Takaaki Nakagami, Miguel Oliveira, Valentino Rossi, Maverick Viñales, Johann Zarco ed Aleix Espargaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.