Tappa quinta del giro rosa: trionfa Filippo Ganna. Il classe 1996 di Verbania è arrivato il solitaria sul traguardo di Camigliatello Silano, dopo una lunga fuga di 160 km, in cui ha resistito non solo ai tentativi di ritorno degli avversari, ma anche al freddo, alla pioggia e alla nebbia che hanno contraddistinto la gara. Era venuto al Giro, crono a parte, per far da supporto ai compagni di squadra, a cominciare da Thomas, ma sembra non essere piùbsolo un gregario. Per lui è il secondo successo in questa edizione della corsa in rosa. Joao Almeida in virtù del terzo posto conserva il primato nella classifica generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.