Autore di una prestazione meravigliosa e di uno dei gol più belli da quando gioca con la maglia azzurra, Lorenzo Insigne a fine gara rilascia alcune dichiarazioni da vero capitano, a ‘Dazn‘. Ecco le parole del numero 24 del Napoli: “E’ stata una bella partita, dura, sono contento per il risultato. Faccio i complimenti a mio fratello Roberto per il primo gol in Serie A e per la bella gara. Ho fatto gol con il suo piede perchè ho il sinistro migliore del suo (ride, ndr). Questa vittoria mi rende felice, ci aiuta a crescere anche in virtù del match che ci attende giovedì in Europa League. Dopo la gara con l’Atalanta ci sta che i tifosi si aspettavano tanto dalla partita con l’Az. Oggi era importante dare una risposta, il primo tempo non siamo partiti bene, ma nel secondo siamo scesi da grande squadra. Su Gattuso: ” Con il mister ho un bel rapporto, lui si aspetta tanto da me e provo a ricambiare la fiducia che ha in me. Da quando è arrivato lui siamo cambiati, è merito suo su ciò che accade in campo. Scudetto? “Ogni partita è una finale, però siamo una grande squadra e a differenza degli anni passati, abbiamo una rosa ampia. Ogni giocatore sa cosa fare e questo è merito del mister“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.