Antonio Conte avrebbe dovuto sposare la causa Real Madrid. Lo rivela la Gazzetta dello Sport che racconta come Perez avesse proposto all’attuale tecnico nerazzurro la panchina già nel 2008, prima di virare definitivamente su Lopetegui. Conte fu vicinissimo ai blancos anche nel 2018 quando Perez mise sul piatto un triennale a 14mln di euro, ma il tecnico disse no all’ultimo a causa di alcune incomprensioni legate all’area tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.