La partita Palermo-Viterbese, inizialmente prevista per il giorno 1 novembre allo stadio Renzo Barbera, come si legge in una nota della Lega Pro è stata rinviata a data da destinarsi, per l’aumento di casi covid nella squadra rosanero.

Il comunicato ufficiale della Lega Pro: “Preso atto dell’istanza documentale ritualmente presentata dalla società Palermo ai sensi del punto 2 delle “DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO – EMERGENZA COVID-19” di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, considerata la comunicazione dell’Azienda Sanitaria Provinciale – ASP Palermo Prot.n. 5253/DP/F3 del 21 ottobre 2020 nella quale si evidenzia “che si è in presenza di un cluster di infetti” nella compagine sportiva palermitana; preso atto delle prescrizioni di permanenza in isolamento domiciliare obbligatorio per i soggetti Covid-19 positivi disposte in data 26 ottobre u.s. dall’Azienda Sanitaria Provinciale – ASP Palermo, considerato quindi che, alla data programmata per la prossima gara saranno “disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra – tra i quali almeno un portiere – che siano risultati negativi al virus SARS-CoV- 2”, la Lega dispone che la gara Palermo-Viterbese, in programma domenica 1° novembre 2020, Stadio “Renzo Barbera”, Palermo, venga rinviata a data da destinarsi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.