Si è conclusa da pochi minuti la sfida tra Casertana e Turris al Pinto di Caserta: gli ospiti si sono imposti per 4-2 al termine di una sfida ricca di emozioni. A passare in vantaggio sono gli uomini di Fabiano con Giannone. Il pari lo porta il solito Castaldo di testa, ma a fine primo tempo la Turris trova il gol del nuovo vantaggio grazie a Romano, nonostante una buona prova dei falchetti. Nella ripresa Izzillo firma subito il pari. La Turris non si arrende e trova l’uno-due che ammazza la partita con Franco e Pandolfi nel giro di tre minuti. La Casertana avrebbe anche l’opportunità di riaprire il match ma Castaldo fallisce un calcio di rigore. I falchetti restano a quota tre in classifica, dopo sei giornate. Vola a 14 la Turris.

TABELLINO

Casertana (4-3-3): Dekic; Buschiazzo (dal 72′ Konate), Carillo (dal 68′ Valeau), Ciriello, Setola; Bordin, Izzillo (dal 68′ Varesanovic), Icardi; Cavallini (dal 53′ Pacilli), Castaldo, Fedato (dal 72′ Cuppone). A disposizione: Zivkovic, Avella, Konate, Valeau, Longobardo, De Lucia, Matese, Petruccelli, Varesanovic, Pacilli, Cuppone, De Sarlo, Petito. Allenatore: Federico Guidi.

TURRIS (4-3-3): Abagnale; Esempio, Rainone, Di Nunzio, Loreto; Romano (dal 75′ Lorenzini), Signorelli ( dal 46′ Fabiano), Franco; Giannone (dal 63′ Tascone), Persano (dal 75′ Barone), Da Dalt. A disposizione: Lonoce, Barone, D’Ignazio, Lorenzini, Lame, Marchese, Fabiano, Tascone, Alma, Longo, Pandolfi, Sandomenico. Allenatore: Francesco Fabiano.

Arbitri: Claudio Panettella di Gallarate, coadiuvato dagli assistenti Fabio Pappagallo e Mauro Dell’Olio di Molfetta; IV uomo Gianluca Grasso di Ariano Irpino.

MARCATORI: 9′ Giannone, 23′ Castaldo, 43′ Romano, 60′ Izzillo, 67′ Franco, 70′ Pandolfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.