Una grande Italia batte 2-0 la Polonia al Mapei e torna in vetta al proprio girone di Nations League. Gli azzurri hanno liquidato la pratica grazie alle reti di Jorginho su rigore nel primo tempo e di Berardi nella ripresa, entrato al posto di Bernardeschi. Ottima prova per i ragazzi di Evani, che hanno sempre tenuto il pallino del gioco in mano e rischiato praticamente nulla, riuscendo ad annullare anche Robert Lewandowski. Mercoledì l’Italia affronterà la Bosnia in trasferta per chiudere in testa il girone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.