Si riparte dopo la tappa che ha visto trionfare Filippo Ganna. Seconda vittoria al Giro per il campione del mondo a cronometro di Imola e terza affermazione azzurra su cinque frazioni. Saranno 188 km di cui oltre 150 in Basilicata, con partenza da Castrovillari ed arrivo ai sassi di Matera. Nell’ultima tappa Joao Almeida ha guadagnato 4″ su tutti i rivali, cogliendo il terzo posto sul traguardo di Camigliatello Silano. Invariati i distacchi tra gli altri leader, a eccezione di Caicedo, vincitore sull’Etna, che si è staccato sulla salita finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.