E’ un CR7 social e non potrebbe essere altrimenti, poiché il portoghese è recluso nella propria abitazione alle prese con il Coronavirus. Per abbattere la noia, per rispondere ai tanti messaggi di supporto e solidarietà pervenuti dai suoi fan, l’attaccante della Juventus ha deciso di sfogarsi e difendersi oggi, in una diretta sul social network Instagram. Ecco i punti più importanti del suo LIVE: “La mia famiglia è su un altro piano della casa, non possiamo avere contatti. Ma per ora qui è tutto ok”. Tra un “siuu”, ed un saluto ai tifosi brasiliani, Ronaldo, ha risposto quasi sempre in portoghese, anche al ministro Spadafora: “E’ tutto falso, sono sempre in casa. Ora sto prendendo il sole, anche per far trascorrere più velocemente la giornata. Sto rispettando il protocollo, non l’ho infranto come è stato detto, è una bugia. Sono rientrato dal Portogallo perché io e la mia squadra ci siamo assicurati di rispettare tutte le procedure. Sono tornato in Italia in aereoambulanza e non ho avuto contatti con nessuno, neanche a Torino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.