La Lega Pro, girone C, prepara i fuochi d’artificio per una quinta giornata ricca di scontri e match interessanti. Un girone difficile, come già dimostrato dalle prime quattro giornate, ancora da completare. Tante squadre in lizza per i primissimi posti con alcune sorprese di rilievo.

Davanti a tutti c’è il Bari di Auteri, che questa giornata sarà fermo a causa della sfida contro il Trapani. I galletti sono una delle favoritissime al titolo: squadra completa, rosa di assoluto valore per la categoria. Il Bari gioca un buon calcio, fatto di verticalizzazioni e dominio del campo.

Capitolo Campania: occhi puntati sul derby tra Avellino e Juve Stabia, in programma lunedì sera. Al Partenio si affronteranno due squadra forti e con idee chiare: i lupi di Braglia sono reduci da due successi su due e non hanno ancora subito una rete. Tatticamente sono una squadra ben messa in campo, che può contare sull’esperienza di alcuni calciatori come Maniero. Dal canto suo, invece, la Juve Stabia ha avuto sin qui un rendimento altalenante: quattro partite giocate e sei punti, frutto di due vittorie e altrettante sconfitte. Le vespe, reduci dalla retrocessione, erano una delle favorite ai nastri di partenza.

Impegni ostici per Casertana e Turris: gli uomini di Guidi, reduci da due pareggi di fila, saranno impegnati contro il temibile Teramo. La squadra di Maurizi ha fermato il Bari al San Nicola e si candida ad essere una delle principali sorprese del campionato. Turris, invece, impegnata in casa contro il Monopoli. I campani viaggiano a punteggio pieno, tre vittorie su tre, ma si troveranno di fronte un avversario duro, reduce da due sconfitte.

Ecco il calendario completo:

SABATO ORE 15

Ternana-Potenza

Vibonese-Paganese

DOMENICA ORE 15

Bisceglie-Palermo

Cavese-Viterbese

Virtus Francavilla-Catania

ORE 17.30

Catanzaro-Foggia

Teramo-Casertana

Turris-Monopoli

LUNEDÍ ORE 21

Avellino-Juve Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.