La Paganese si è aggiudicata meritatamente e nettamente il derby con la Turris. Il match, inizialmente previsto per le 17.30, si è giocato alle 20.30 a causa della positività – riscontrata ieri – di un positivo al covid nelle file dei corallini. I tamponi nel pomeriggio sono risultati tutti negativi e quindi il match si è potuto disputare normalmente – al contrario di quanto successo mercoledì scorso a Palermo. E’ stata una Turris poco incisiva tecnicamente e tatticamente che viene schiacciata da un secco 3 a 0 per la squadra di Erra concreta e ben messa in campo. Al 9′ la Paganese è andata in vantaggio con Diop. Il raddoppio è arrivato al 19′ con Sbampato che ha approfittato di un errore del portiere. Al 40′ del secondo tempo Bonavolontà ha fatto tris con un bel diagonale di sinistro. Un derby molto sentito quello tra Turris e Paganese che però, per le norme vigenti, non ha visto coinvolti i tifosi delle due squadre. Doccia gelata per i corallini, che subiscono la prima sconfitta stagionale in un match importantissimo in chiave salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.