Federico Guidi mastica amaro. Il tecnico della Casertana ha così commentato il KO contro l’Avellino: “Dispiace perdere così. Penso sia una cosa inammissibile: la terna arbitrale ha condizionato tutto. C’era rigore per noi e rosso per loro. Il gol del 2-1 è in fuorigioco, il rosso a noi è inventato. Ai lupi non servono questi episodi, sono fortissimi. Noi abbiamo fatto una grande gara sino all’inferiorità: non abbiamo dati punti di riferimento a loro e siamo stati bravi. Obiettivo? Salvezza attraverso un bel calcio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.